WeCreativez WhatsApp Support
La nostra segreteria è qui per rispondere alle tue domande. Chiedici qualsiasi cosa!
Ciao, come possiamo aiutarti?

Scuola di recitazione cinematografica a Pescara (Abruzzo)

Scuola di recitazione cinematografica a Pescara

Intraprendere un percorso formativo presso una scuola di recitazione cinematografica a Pescara o in Italia, è un primo passo fondamentale per chi vuole intraprendere una carriera attoriale che sia davanti alla macchina da presa, per il teatro e per i vari palcoscenici.

Al giorno d’oggi, un aspirante attrice/attore non può esimersi dal dover frequentare una corso specializzante che lo prepari al mondo della recitazione in tutte le sue sfumature e difficoltà.

Perché fare un corso di recitazione

Fare l’attore è un mestiere difficile e non si smette mai di dover studiare e fare pratica per poter essere sempre performanti. Vien da sé che fare un corso di recitazione specializzante è una tappa obbligatoria per chi ha deciso di intraprendere questo percorso lungo e difficile, fatto, specie all’inizio, di poche occasioni che bisogna sfruttare al massimo, ed è per questo che è impensabile presentarsi senza un’adeguata preparazione.

È davvero difficile riuscire a diventare attori da autodidatta, tant’è che anche gli attori che hanno cominciato perché scelti, in particolari condizioni dai registi, per il loro volto particolare o per esigenze attribuite a una buona dose di fortuna, hanno subito dopo cominciato a frequentare corsi e laboratori di recitazione per migliorarsi ed essere sempre al passo dei tempi che corrono.

Il lavoro dell’attore moderno è in continua evoluzione. Ormai per ottimizzare tempi e costi viene richiesto all’attore di essere anche altro, di saper performare anche oltre le solite e canoniche capacità attoriali, e dunque di essere un performer a 360 gradi.

Quindi, i corsi di recitazione servono non solo a formare gli attori emergenti, ma anche a renderli migliori, ad affinare la tecnica e nella maggior parte dei casi anche a preparare gli stessi attori ad affrontare la vita al di fuori dell’accademia, ovvero a preparare i provini per i ruoli, a come confrontarsi con i colleghi, come approcciare a un copione, ma soprattutto a mantenere ben salde le proprie motivazioni per andare avanti per la propria strada, e limitarne le distrazioni.

Essere attori significa essere in continuo contatto con il proprio lavoro. Studiare gli aspetti della propria vita, riuscire a osservare le persone che ci circondano con occhi diversi, affrontare e analizzare le situazioni quotidiane con un altro punto di vista. Tutto diventa formazione e possibilità di crescita personale.
Bisogna, dunque, scegliere un buon corso di recitazione anche in base a questo: perché ti allena a vivere la tua vita incentrandola sulla figura dell’attore, fondamentale aspetto per poter solo pensare di intraprendere la carriera attoriale.

Cosa si fa in un corso di recitazione

I corsi di recitazione possono risultare molto differenti a seconda dal percorso e dall’accademia che si è deciso di frequentare. In genere, tutti partono da una formazione comune dove si apprendono le basi fondamentali, nonché i pilastri della recitazione stessa, che si abbia poi come finalità il teatro o il cinema. L’attore è attore sempre, e che si tratti di palcoscenico o di set deve fare una delle cose più difficili al mondo: essere qualcun altro e restituirne la stessa verità.

Frequentando una scuola di recitazione avrai modo di approcciare al lavoro di attore, imparando le tecniche di base e i fondamentali, per poi proseguire il percorso formativo che ti porterà a saper leggere e padroneggiare le dinamiche di un personaggio, ad analizzare per bene la storia e le strutture dei copioni, a preparare i provini che sono il pane quotidiano di chi fa l’attore, anche di quelli già affermati, ed essere sempre pronti per poter affrontare nuove sfide e nuovi ruoli.

Un buon corso di recitazione è un corso che ti aiuta innanzitutto a star bene con te stesso, a trovare un tuo equilibrio a cui tornare dopo essere stato qualcun altro mentre lavori al personaggio da interpretare. È un requisito fondamentale per chiunque voglia tentare l’approccio a questo mondo in continua evoluzione, ed ecco perché un buon insegnante di recitazione lavorerà prima su questo aspetto prima di preparare l’attore al ruolo in sé e al personaggio che dovrà interpretare.

Preparare la parte per un provino può essere particolarmente difficile e frustrante proprio perché l’esito positivo non dipende solo da te. Un corso di formazione attoriale ti prepara anche e soprattutto a questo, a scegliere bene i ruoli per cui combattere, ti insegna a dare il massimo per ottenerlo, ma anche ad andare avanti qualora un provino non dovesse avere il riscontro sperato, perché può capitare e può non dipendere dall’attore e dalla prova in sé.

Fino ad arrivare il momento in cui poi si viene richiamati e si continua a prepararsi e ad allenarsi per l’obiettivo successivo.
Perché è così che si costruisce una carriere da attore, volta per volta, provino per provino, con l’ottenimento di un ruolo per un film per poi archiviarlo e tornare a prepararsi per ottenerne un altro.

Dove studiare recitazione

Sono diverse le scuole e le accademie presenti sul territorio nazionale dove poter studiare recitazione.
Oltre all’aspetto economico e geografico di cui ognuno deve tener conto secondo le proprie possibilità, è necessario ponderare per bene la propria scelta su quale corso di recitazione intraprendere.

Se si è più propensi, ad esempio, a inseguire una carriera di attore cinematografico è necessario scegliere un’accademia che preveda, oltre il corso di recitazione, un percorso formativo per aspiranti registi (Scuola di Cinema) così da poter programmare un interdisciplinare che permetta a chi studia recitazione di interagire direttamente con le maestranze che andranno poi ritrovate sul set cinematografico, prendendo dimestichezza con i tempi dilatati dello stesso, con la macchina da presa, e con tutte le complicazioni che si possono trovare una volta a lavoro sulla scena di un film.

Appurato questo, è necessario poi capire che tipo di corso di recitazione si vuole affrontare. Se magari si è molto giovani e si devono ancora terminare gli studi scolastici potrebbe essere una buona idea iniziare con un propedeutico che ha il vantaggio di non essere un corso totalizzante, in quanto impiega poche ore settimanali ma intense, e che possa aprire le strade per mettere i primi passi in un percorso attoriale agli albori.

Come già accennato, non si smette mai di studiare recitazione e man mano che si è sempre più convinti di voler intraprendere questo attraente, quanto difficile, mestiere non si dovrà mai smettere di esercitarsi sia personalmente, ma anche grazie al sostegno di laboratori specifici che aiutano gli stessi attori a preparare i provini a cui dovranno presentarsi per ottenere una parte.

È dunque consigliato scegliere un’accademia che ti prepari anche alla vita che è portato ad affrontare un attore, oltre alle capacità e alle attitudine richieste per esserlo.

Keep in Touch!

Keep in Touch!

Seguici sui nostri canali Social

PRENOTA UN COLLOQUIO INFORMATIVO

SCOPRI DI PIU’ SULLA SCUOLA DI CINEMA IFA

VUOI SAPERNE DI PIù?

Richiedi la nostra brochure

Keep in Touch!

Seguici sui nostri canali Social

© 2022 IFA Scuola di Cinema Pescara - Tutti i diritti riservati

SAVE THE DATE

Vuoi scoprire i mestieri del cinema?

IFA Scuola di Cinema ti da l’opportunità di incontrare i nostri docenti e conoscere il piano didattico 2022/24.